bta.it Frontespizio Indice Rapido Cerca nel sito www.bta.it Ufficio Stampa Sali di un livello english not available
Maria Filippone Colonna
Contributi 
			BTA Curriculum Pubblicazioni e-mail
Risali




	
 
Contributi 
			BTA Curriculum Pubblicazioni e-mail
  Risali

Redattrice del BTA dal 10 Febbraio 2005.


MARIA COLONNA FILIPPONE, laureata in Lettere Moderne, indirizzo Filologia Moderna, presso la Facoltà di Lettere dell' Università degli Studi Roma "La Sapienza", con una tesi su Il colore nella poesia di Garcia Lorca.
Insegnante di Materie Letterarie al Liceo Scientifico, Roma.
Abilitata all'insegnamento della Filosofia, Pedagogia e Psicologia nei Licei e negli Istituti Magistrali.
Ha pubblicato il libro di Poesie Un sasso nell'acqua, con introduzione di Giorgio Petrocchi.
Ha vinto il Premio Italia R.A.I. nel '79 con la sua prima opera radiofonica Un contrabbasso in cerca d'amore, musica originale del maestro Franco Petracchi e regia di Lorenzo Salveti (interpreti: Lucia Poli e Gastone Moschin). In seguito Radio 1 produce e trasmette altri radiodrammi scritti dalla stessa autrice, tra cui La farfalla azzurra, Quindici parole per un coltello, Il tempo di una stella.

Maria Colonna è anche autrice di un progetto di sceneggiatura per un soggetto televisivo sperimentale in immagine, musica e parola, dal titolo La città invisibile di Kitêz, approvato dagli sperimentali della R.A.I. ed in parte realizzato con le tecnologie avanzate dell'immagine elettronica, per la regia di Alfredo di Laura. Presentato al Convegno sull' Immagine Elettronica svoltosi a Torino nel 1982.

1984 - 1985 L'autrice scrive, insieme a Paola Gaglianone, un testo teatrale dal titolo La follia di Giovanni, per il quarto centenario della presenza dei Fatebenefratelli sull' Isola Tiberina.

1986 R.A.I. 3 realizza e trasmette l'inchiesta drammatizzata La follia di Giovanni, dall' omonimo testo.

1988 La Follia di Giovanni vince a Lucca il premio nazionale Teatro Sacro a Confronto.

In seguito Maria Colonna Filippone e Paola Gaglianone realizzano Costellazioni, il gioco dei racconti infiniti in parole e immagini. Questo gioco creativo comprende: il racconto Costellazioni, un libro di sceneggiatura e un home-video, per la regia di Alfredo di Laura (coproduzione Istituto Luce e Armando Armando). Fanno parte del kit anche una stella-rotante vocabolario, una stella-orologio rotante, per associare in modo nuovo i nuclei narrativi della storia ed alcune schede di "infralettura", per il raffronto tra sequenze narrative e filmiche. Questo gioco dei racconti infiniti permette al lettore-scrittore di arricchire le proprie capacità espressive ed inventare nuove, avventurose vicende a partire dal racconto-base.
È stato presentato alla Fiera del libro di Bologna durante una tavola rotonda sul tema Una nuova editoria per la civiltà del video, a cui hanno partecipato il Prof. Mauro Laeng, il Prof. Renzo Titone, Roberto Denti e Giampiero Gamaleri.

1991 Maria Colonna Filippone cura l'edizione del numero zero della collana Città immateriale della Casa Editrice Marcon intitolato Fuga dal Paradiso. Immagine e comunicazione nella Citta del futuro, con un saggio introduttivo dell' autrice sul rapporto parola-immagine nel linguaggio cinematografico.
Il libro, in cui le sequenze di immagini, tratte dal film di Ettore Pasculli Fuga dal Paradiso, sottolineano gli argomenti svolti nel testo attraverso stimoli visivi, è stato presentato alla "Fiera del Libro" di Bologna, in un incontro-dibattito sul tema Verso la città immateriale: nell'era telematica nuovi scenari per la comunicazione. Al dibattito erano presenti il Prof. Cesare Stevan, Preside della Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano e il Prof. Sebastiano Maffettone, Ordinario di Filosofia all'Università di Palermo.

Dal 1995 è Presidente di FESTINA LENTE - Centro Internazionale di Ricerca Storico-Artistica, Associazione Culturale senza fini di lucro.

Dal 2000 Maria Colonna Filippone dal ha ideato un sito internet, in collaborazione con esperti nelle tecnologie avanzate, con lo scopo di studiare il cyberlinguaggio e valorizzare la creatività e la fantasia nella comunicazione in tempo reale e in differita, dando particolare rilievo al rapporto parola-immagine.
Tra i temi affrontati nel sito: la scrittura creativa e le immagini artistiche e mentali; teatro in chat, narrativa e creatività nei cybernaviganti,poesia, immagini; gioco,scrittura creativa, poesia, servizi fotografici, opere di pittura commentate etc.. http://www.word-ship.it/

Maria Colonna Filippone è redattrice e collaboratrice del BTA - Bollettino Telematico dell'Arte.

Tra le pubblicazioni a quattro mani del 2010:
Top Crimen di Letterio Scopelliti e Mariella Colonna
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=457108
Un thriller metafisico
Un delitto estremo ed assoluto. Una indagine che coinvolge filosofi, poeti, romanzieri, registi e perfino l'Altissimo. Una riflessione divertente sulle contraddizioni del mondo attuale che mette in campo personaggi del presente e del passato. Un finale sconcertante e ironico insieme. Un testo č il risultato di una collaborazione tra due competenze e sensibilitā diverse che hanno trovato un punto stilistico di unione nell'ironia, nel gusto per il teatro e nella passione per il thriller. In copertina Allegoria cosmica di Mariella Colonna, olio su tela 1998.



 




BTA 
	copyright MECENATI Mail to www@bta.it